Barbatrucco.com

La tua guida per risolvere i problemi, con un barbatrucco!

Come si guada un fiume

Posted by Giancarlo Spadini on Marzo 4, 2012

Se siete in una zona paludosa, procuratevi un bastone alto quanto voi e usatelo per tastare il fondo un metro davanti a voi.

Non togliete le scarpe e non arrotolate i pantaloni, questo vi proteggerà, per esempio, dalle sanguisughe. Se il tratto è lungo forate i lati delle scarpe vicino alle suole per permettere il deflusso dell’acqua che vi entra.

Attenzione alla corrente. Stessa procedura per attraversare un corso d’acqua che va affrontato muovendosi leggermente controcorrente, per stare meglio in equilibrio.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.