Barbatrucco.com

La tua guida per risolvere i problemi, con un barbatrucco!

Come realizzare un fornetto da campeggio

Posted by lanchele on settembre 15, 2013

Dubito che un appassionato campeggiatore parta per le vacanze lasciando in garage il fornello a gas, ma tutto può accadere. In tal caso la soluzione più semplice è quella di recarsi in un negozio specializzato e comperarne uno nuovo di zecca, maledicendo la terribile dimenticanza.

Questo è un piccolo tutorial su come realizzare, in maniera semplice, con materiali reperibili e senza spendere un quattrino, un fornello di fortuna. Di certo non sarà adatto per l’intera vacanza, i vicini di tenda ci guarderebbero con giustificata ilarità.
Vediamo come procedere. Prima di tutto dobbiamo chiarire che è più corretto usare il termine bruciatore di fortuna, che in certi casi può tornare utile. La semplicità dei materiali utilizzati implica l’uso di un principio fisico che si chiama gassificazione, niente altro che una combustione a 2 stadi in grado di aumentare l’efficienza. E’ un sistema antico, che si perde nella notte dei tempi, ma ancora utilizzato da molte tribù in diversi paesi.
E’ necessario procurarsi due barattoli di alluminio di dimensioni diverse, per intenderci andrebbero bene i contenitori per i pelati. Nel più piccolo si devono praticare una serie di fori a circa 1-2 centimetri dal bordo superiore e una seconda serie sul fondo. Invece nel contenitore più grande andrà praticato un foro tale da permettere di inserire il barattolo più piccolo, senza che quest’ultimo tocchi il fondo.
Il fornello da campeggio è pronto, basta adagiarlo su due sassi, in modo da consentire all’aria di penetrare dalla parte inferiore. Poi si può procedere all’accensione riempendo il fornello con pezzi di rametti secchi, che una volta spruzzati con qualche goccia di alcol o di altro combustibile, ed acceso produrrà una fiamma vivace per quasi 10 minuti. Ovviamente la durata della combustione dipenderà dalle dimensioni dei barattoli, più grandi saranno, più combustibile potranno contenere e maggiore sarà la durata ed il potere scaldante della fiamma.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *