Barbatrucco.com

La tua guida per risolvere i problemi, con un barbatrucco!

Come aprire e “mungere” un cocco

Posted by Giancarlo Spadini on maggio 4, 2012

1) Occhio!
Individuate i tre occhi più teneri.
Foratene uno utilizzando un lungo chiodo o un cacciavite.
2) Forza.
Se gli occhi fossero troppo duri (segno che il cocco è stato raccolto da tempo), aiutatevi con un martello.
3) Goccia
Lasciate sgocciolare il cocco ponendolo su un bicchiere per farne uscire il latte contenuto al suo interno.
4) Cucina
In un cocco medio si trovano 200/250 ml di latte: è ottimo da bere o per preparare il pollo al curry.
5) Coperta
Avvolgete il cocco svuotato in un robusto canovaccio da cucina.
Meglio se di cotone.
6) Colpi
Martellate il cocco avvolto nel panno.
Meglio tanti piccoli colpi piuttosto che un colpo secco.
7) Guscio
Aperto il canovaccio, il cocco fatto a pezzi si stacca facilmente dal guscio legnoso.
8) Buccia
Volendo con un coltello, meglio se di ceramica, si separa la sottile buccia marrone dalla polpa bianca.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *